Privacy Policy

I Tamburini di Visso e Il Torneo delle Guaite alla “presa di Perugia e il processo a Braccio da Montone”

I Tamburini di Visso e Il Torneo delle Guaite alla “presa di Perugia e il processo a Braccio da Montone”

I Tamburini di Visso e Il Torneo delle Guaite alla “presa di Perugia e il processo a Braccio da Montone”

Nessun commento

Domenica 23 novembre, una delegazione del Torneo delle Guaite, insieme ai Tamburini di Visso che accompagneranno gli ormai gemellati Belligeranti della Militia Bartholomei di Castelraimondo, parteciperà alla rievocazione e processo storico “Braccio da Montone, l’Ariete Nero” di Perugia dove la città rivivrà i concitati giorni del XV secolo che la portarono a divenire dominio del condottiero Braccio Fortebracci“

Tutto inizierà alle ore 15 con un corteo storico di oltre 250 figuranti in abiti d’epoca, che fra esibizioni di sbandieratori e disfide di tamburini accompagnerà Braccio a prendere possesso della città dopo la vittoriosa battaglia di Sant’Egidio contro Carlo Malatesta, difensore di Perugia in nome dello Stato della Chiesa. Seguirà alle ore 16, davanti alla Fontana Maggiore, una battaglia tra varie compagnie d’armi, secondo tecniche di combattimento medioevale fedelmente ricostruite fin nei minimi particolari.

Oltre ad una delegazione del Torneo delle Guaite, tra i partecipanti ci saranno; gli Arcieri de Varano e una delegazione della “Corsa alla Spada” di Camerino, la Militia Bartholomei, i tamburini e una delegazione di Castelraimondo, i Lupi di Ventura e i Balestrieri di Città di Castello, gli sbandieratori di Gualdo Tadino, una delegazione di Montone, una delegazione di Spoleto, il Terziere Matiggia di Trevi, e una la delegazione di Anghiari.

14_11_23_domenica_novembre_perugia

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Torneo delle Guaite

Rievocazione del 1200-1300

Rivivi il Medioevo nei Monti Sibillini. Vi aspettiamo a Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera.

Seguici

Back to Top